• IMG 1028
  •  Q9A0104
  • Slidev1
  • Slidev2
  • Slidev3
  • IMG 1025
  • IMG 1029
  • IMG 1045

Gli inizi

Pan e nus, mangia de spus”, afferma un vecchio detto milanese. “Pane e noci, cibo da sposi”. Ed è dall’amore per il pane che nasce l’idea di Filippo Lecardane di creare un posto dove poter trascorrere il tempo, gustando cose buone e la compagnia di chiunque voglia fermarsi. Filippo apre così in via Tadino il primo Pandenus, un locale inconsueto per una  Milano sempre di corsa. Qui la fretta rimane fuori dalla porta e ci si sente a casa, grazie alla scelta degli arredi, ai fiori sempre freschi, ai giornali da leggere e a un’ottima colonna sonora. Giorno dopo giorno Pandenus conquista gente di passaggio, vecchie conoscenze e abitanti del quartiere. Tutti diversi, per orari e stile di vita. Per Filippo questo è il cuore di Pandenus: accogliere gli amici ad ogni ora e stupirli con ricette in continua evoluzione e un ambiente particolare.

Oggi

Nel giro di poco tempo Pandenus è diventato un vero punto di riferimento milanese e, dopo quello di via Tadino, sono stati aperti altri tre locali. Ogni Pandenus ha la propria anima, rispecchiando la zona e le esigenze della sua clientela. In via Tadino si sperimentano tutte le novità, in piazza Risorgimento si ritrova un pubblico eclettico, in Largo La Foppa si vive fino a notte fonda e in via Melzi D’Eril ci si ferma dopo una passeggiata al parco. 

Tutti i Pandenus offrono prodotti sempre freschi, preparati nei nostri laboratori, in cui nuove ricette si mescolano ai sapori della tradizione. Fondamentale è che gli ingredienti siano di prima scelta, per questo c’è un’accurata selezione dei fornitori e una particolare predilezione per materie prime biologiche. 

Mangiare bene non significa solo soddisfare il gusto, ma anche stare alla larga da ogni lavorazione che spezzi gli equilibri della natura. Per questo Pandenus non limita la sua ricerca di qualità alla scelta degli ingredienti migliori, ma punta verso nuovi traguardi, nell’ottica di offrire prodotti organici, adatti a celiaci e vegani. 

Nel 2015 la società decide di guardare avanti e dare la possibilità ai propri clienti di completare l’esperienza Pandenus aprendo sopra il punto vendita di Largo la Foppa un B&B con due suites di alto livello. Nasce così il brand Locanda Pandenus, rivolto a un pubblico sia leisure che business, internazionale e dinamico.
Oggi, con l’acquisizione del nuovo punto vendita in via Mercato 24, nel cuore di Brera, l’evoluzione continua, ampliando il progetto Pandenus come bakery e Bistrot, con l’ingresso in squadra di Enrico Bartolini, chef internazionale che vanta ben cinque stelle Michelin, autore del menu’ della sera del bistrot, e con la presenza di altre quattro suites di Locanda Pandenus, proprio sopra il locale.
Il 2018 vedrà l’apertura di un nuovo Pandenus, con duecento posti a sedere, affacciato su un ampio spazio verde, nella cornice di Milano Porta nuova, in Piazza Gae Aulenti, nuovo polo attrattivo per il commercio e il turismo internazionale